Prenotazioni 800-098543Centralino 0105551

vai alla pagina twittervai alla pagina facebookvai al canale youtube

Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico per l’Oncologia

 
Lunedì, 03 Luglio 2017 10:10

Consigli utili per affrontare le ondate di calore

Il Ministero della Salute avvia ogni estate, dal 15 maggio al 15 settembre, il Sistema nazionale di previsione allarme ondate di calore allo scopo di prevedere, monitorare e prevenire gli effetti del caldo sul benessere della popolazione.

Le ondate di calore si verificano quando si registrano temperature molto elevate per più giorni consecutivi, spesso associate ad alti tassi di umidità e forte irraggiamento solare.

Attivo in 27 città italiane, tra le quali Genova, il servizio consente di individuare le condizioni meteo-climatiche che possono avere un impatto significativo sulla salute dei cittadini, in particolare dei soggetti vulnerabili: anziani, malati cronici, bambini e donne in gravidanza.

In base ad alcuni modelli vengono elaborati dei bollettini giornalieri per ogni città e i dati vengono poi inviati ai centri di riferimento locali individuati dalle Amministrazioni competenti, per l’attivazione di piani di intervento in caso di necessità.

Anche quest’anno in Liguria è partito il 1 luglio il piano di gestione delle emergenze da caldo della Asl 3 Genovese: una risposta fondamentale a fronte della fragilità delle persone anziane, che formano una larga parte della popolazione regionale, durante i picchi di calore estivi. "Abbiamo predisposto un’azione di rete con la collaborazione di tutti i soggetti del sistema sanitario, sia pubblico sia privato, mettendo a sistema tutte le professionalità e affiancandole alle misure già in atto finanziate dalla Regione, come i custodi sociali", ha commentato l’Assessore alla Sanità Sonia Viale.

Dal 3 luglio, inoltre, a Genova in Piazza De Ferrari sarà presente dal lunedì al venerdì, con orario dalle 15.00 alle 18.00, l’Ambulatorio mobile per distribuire acqua, consentire una sosta climatizzata e fornire informazioni a cittadini e turisti che transitano nel centro città.

È attivo altresì il numero verde regionale 800. 99.59.88, dalle 8.00 alle 20.00 tutti i giorni, festivi compresi, con funzioni di orientamento ai servizi, informazione e presa in carico delle persone anziane.

 

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.
Modulo informativo EU Cookie Directive