Prenotazioni 800-098543Centralino 0105551

vai alla pagina twittervai alla pagina facebookvai al canale youtube

              Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

  • Home
  • La terapia dell’epatocarcinoma
Venerdì, 27 Settembre 2019 09:20

La terapia dell’epatocarcinoma




Aggiornare gli specialisti coinvolti nella gestione dell’epatocarcinoma sullo stato dell’arte della terapia specifica per questo tumore, prospettando tutte le opzioni disponibili, da quella loco regionale, a quelle chirurgica resettiva e trapiantologica, medica oncologica e radiante.

Questo l’obiettivo del convegno dal titolo La terapia dell’epatocarcinoma, in programma l’11 ottobre 2019 a Genova nella suggestiva cornice del Castello Simon Boccanegra, presso l’Ospedale Policlinico San Martino, che vede la partecipazione dei massimi esperti italiani.

Il carcinoma epatocellulare (HCC) è il tumore maligno primitivo più frequente del fegato. Vari fattori ambientali, nutrizionali, endocrinologici possono contribuire alla sua insorgenza, ma il rischio è aumentato dal sovrapporsi di componenti virali e dismetaboliche, come l’epatite cronica B e C e la steatoepatite alcolica e non-alcolica, che sono la causa predominante della cirrosi epatica, cioè del fattore predisponente per eccellenza all’HCC.

L’avvento di efficaci terapie contro il virus dell’epatite C è destinato a diminuire la comparsa di HCC da causa virale, ma i nuovi farmaci, pur eliminando il virus, non sono in grado di eliminare il rischio oncogenico nelle coorti storiche di pazienti HCV trattati con successo.

Le sofisticate metodologie di “imaging” permettono una diagnosi e stadiazione precisa del tumore, ma la gestione deve tener conto del sottostante danno epatocellulare, fattore condizionante nell’orientare la terapia e determinarne il successo.

Da questo deriva la necessità di un approccio clinico multidisciplinare in cui si integrano il radiologo, il chirurgo e l’epatologo per decidere, in ogni singolo caso, l’indirizzo terapeutico più efficace e meno rischioso. Negli ultimi anni a queste discipline si è affiancata l’oncologia, grazie all’avvento del primo farmaco di comprovata efficacia contro la patologia.

Destinatari dell’iniziativa, con valore formativo (6 crediti ECM), Medici Chirurghi specialisti in Gastroenterologia, Medicina Interna, Oncologia, Radioterapia, Chirurgia Generale, Medicina Nucleare, Radiodiagnostica, Farmacisti specialisti in Farmacia Ospedaliera e Infermieri.

La partecipazione al convegno è gratuita. Modalità di iscrizione online sul sito www.symposiacongressi.com Sezione Eventi - La terapia dell’epatocarcinoma.

Scarica il programma.

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Symposia Organizzazione Congressi Srl
Piazza Campetto, 2/8
16123 Genova
Tel: +39 010 255146; Fax: +39 010 2770565
symposia@symposiacongressi.com

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.
Modulo informativo EU Cookie Directive