Prenotazioni 800-098543Centralino 0105551

vai alla pagina twittervai alla pagina facebookvai al canale youtube

              Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

  • Home
  • Cento Città contro il Dolore 2020
Venerdì, 02 Ottobre 2020 12:15

Cento Città contro il Dolore 2020

In occasione dell'iniziativa "Cento Città contro il Dolore", che si terrà a livello nazionale sabato 3 ottobre, il personale medico e infermieristico dell’Unità Operativa Terapia Antalgica dell'Ospedale Policlinico San Martino, diretta da Lucia Zappi, sarà a disposizione per distribuire materiale informativo di Fondazione ISAL ai propri utenti, per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema della prevenzione e cura del dolore cronico.
 
Ogni giorno più di 200 milioni di persone nel mondo occidentale soffrono a causa del dolore cronico, in Europa circa 80 milioni ne sono affette in forma moderata-grave. In Italia questa prevalenza raggiunge il 26% della popolazione, pari a 13 milioni di persone.
 
Questi dati evidenziano come si tratti di un vero dramma sociale, con un forte impatto sulla qualità di vita di chi ne soffre, dei suoi familiari ma anche dei sistemi sanitari nazionali.
 
Per questa ragione dal 2009, con il patrocinio delle maggiori istituzioni nazionali e internazionali, ISAL organizza annualmente la Giornata Cento Città contro il Dolore, un evento pensato per favorire una sensibilizzazione nei confronti del problema del dolore cronico e dare voce ai bisogni di chi ne è colpito.
 
Sabato 24 ottobre è stato organizzato un evento speciale al Palacongressi di Rimini in occasione dei 10 anni della Legge n.38/10.
 
Fabio De Luigi è il testimonial della campagna 2020, guarda qui sotto il suo video messaggio: 

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.
Modulo informativo EU Cookie Directive