Prenotazioni 800-098543Centralino 0105551

vai alla pagina twittervai alla pagina facebookvai al canale youtube

              Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

  • Home
  • FaceTime with Science 2021

FaceTime with Science 2021

 
Arriva ‘FaceTime with Science’, un nuovo servizio di informazione scientifica promosso dall’Ospedale Policlinico San Martino, un ciclo di incontri divulgativi, trasmessi in diretta Facebook e Youtube, dedicati alla ricerca e ai progetti dell’Istituto.
 
Parte oggi, lunedì 12 aprile 2021, il programma di incontri mensili promosso dal Policlinico San Martino per parlare a tutti di scienza e delle attività di ricerca dell’Ospedale. 
 
I protagonisti delle dirette streaming, raccolte sotto il titolo di ‘FaceTime with Science’, sono i ricercatori del Policlinico che di mese in mese toccheranno tematiche diverse: dagli studi sulle malattie oncologiche, alle novità su trattamenti per le malattie neurodegenerative e cardiologiche, fino a raccontare dal vivo cosa significa una sperimentazione clinica e uno studio di ricerca. Ci sarà spazio anche per approfondire il tema Covid-19. Un’informazione alla portata di tutti, perché accessibile online sulla pagina Facebook San Martino Science e sul canale Youtube Ospedale Policlinico San Martino.
 
<<Vogliamo parlare di scienza coinvolgendo tutti coloro che sono interessati a comprendere meglio come la ricerca e la cura siano strettamente collegate – Antonio Uccelli, Direttore Scientifico del Policlinico, spiega l’obiettivo del progetto – è anche un’occasione per noi per fare conoscere le attività e i risultati di ricerca del San Martino, che affiancano e rafforzano l’attività clinica e che rendono il nostro Ospedale un’eccellenza nazionale e internazionale>>.
 
L’argomento della prima puntata, che si terrà oggi, lunedì 12 aprile 2021, è collegato alla Giornata Mondiale del Parkinson celebrata ieri, 11 aprile 2021: connettendosi stasera alle 19.00, sarà possibile confrontarsi con Roberta Marchese, neurologa responsabile dell’ambulatorio per la malattia di Parkinson e per i disordini del movimento, e Dario Arnaldi, neurologo e ricercatore focalizzato sui disturbi del sonno e le malattie neurodegenerative. L’incontro sarà moderato da Laura Avanzino, neurologa e ricercatrice nell’ambito del controllo motorio, dei disordini del movimento e dell’approccio non-farmacologico alla malattia di Parkinson.  
 
<<Questi appuntamenti – conclude Antonio Uccelli – sono un’opportunità di confronto, di interazione, di dialogo tra ricercatori e cittadini che ci auguriamo possano aiutare a comprendere meglio e più a fondo la ricerca scientifica e il suo impatto sulla salute di tutti>>.
 
Di seguito il programma 2021:
  • Aprile – Giornata Mondiale del Parkinson: dalla diagnosi precoce alla riabilitazione
  • Maggio – Covid e oncologia: ricadute, gestione e vaccinazioni
  • Giugno – Sperimentazioni cliniche: dal laboratorio alla nuova terapia
  • Settembre – Giornata Mondiale dell’Alzheimer: l’importanza della diagnosi precoce nella prospettiva dei nuovi studi farmacologici
  • Ottobre – Mese rosa per la prevenzione del tumore al seno: nuove frontiere nella cura del tumore mammario
  • Novembre – Movember, mese di sensibilizzazione sul tumore alla prostata: prevenzione e nuove frontiere nella cura del cancro alla prostata
  • Dicembre – La chirurgia in ambito oncologico: progressi fatti, studi in corso

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.
Modulo informativo EU Cookie Directive