Prenotazioni 800-098543Centralino 0105551

vai alla pagina twittervai alla pagina facebookvai al canale youtube

              Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

  • Home
  • Funzione ovarica e qualità di vita dopo il tumore

Funzione ovarica e qualità di vita dopo il tumore

 
Si svolgerà il 14 dicembre 2022, nella splendida cornice del Castello Simon Boccanegra, il convegno "Funzione ovarica e qualità di vita dopo il tumore".
 
Responsabili scientifici dell’evento Paola Anserini, Responsabile Struttura Semplice Fisiopatologia della Riproduzione Umana e Angelo Cagnacci, Direttore dell’Unità Operativa Clinica Ostetrica e Ginecologica dell’Ospedale Policlinico San Martino.
 
Negli ultimi anni si è diffusa una maggiore attenzione alla prevenzione delle sequele ginecologico-riproduttive delle pazienti che hanno un tumore in giovane età. È ormai buona pratica clinica, indicata da tutte le linee guida, proporre sia alle pazienti prepuberi che alle giovani adulte, tecniche di preservazione della fertilità prima di iniziare terapie gonadotossiche.
 
Negli oltre 10 anni di attività l’ambulatorio di oncofertilità del San Martino ha valutato più di 400 pazienti oncologiche per effettuare tecniche di criopreservazione di ovociti o tessuto.  Durante le visite di follow up di queste pazienti è emersa la necessità di gestire molte altre problematiche, oltre agli aspetti riproduttivi. L’obiettivo di questo workshop è quello di valutare con un approccio multidisciplinare, tutti i possibili effetti delle terapie gonadotossiche sulla funzione ovarica per migliorare la qualità di vita delle donne che hanno un tumore prima dei 40 aa.
 
Nella prima sessione si affronteranno le tematiche relative alla ripresa della funzione ovarica dopo terapie gonadotossiche nelle varie fasce di età, dalla contraccezione alla ricerca di gravidanza anche nelle pazienti che non hanno crioconservato.
 
Nella seconda parte si è voluto dedicare un ampio spazio alla trattazione degli effetti collaterali, non solo ginecologici, della menopausa iatrogena precoce e alla loro gestione dopo tumori ormono sensibili.
 
L’ultima sessione è dedicata alla sorveglianza ecografica e alla profilassi chirurgica dei tumori ovarici, aspetti che non possono essere ignorati nella pianificazione riproduttiva delle pazienti ad alto rischio per questa patologia.
 
L'iniziativa, con valore formativo (7 crediti ECM), è rivolta a Medici Chirurghi specialisti in Cardiologia, Chirurgia Generale, Ematologia, Endocrinologia, Ginecologia e Ostetricia, Neurologia, Oncologia, Pediatria, Psichiatria, Radiodiagnostica, Reumatologia, Urologia, Biologo, Farmacista specialista in Farmacia OspedalieraInfermiere, Infermiere PediatricoOstetrica/o, Psicologo.
 
L’iscrizione al convegno è gratuita e comprende la partecipazione ai lavori scientifici come da programma.
 
Modalità di iscrizione:
Per tutti i dettagli scarica il programma, visita il sito o contatta la Segreteria Organizzativa:
 
Symposia Organizzazione Congressi Srl
Piazza Campetto, 2/8
16123 Genova
Tel: +39 010 255146
 
Sede del convegno
Castello Simon Boccanegra
IRCCS Ospedale Policlinico San Martino
Largo R. Benzi, 10 
16132 Genova