Prenotazioni 800-098543Centralino 0105551

vai alla pagina twittervai alla pagina facebookvai al canale youtube

              Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

laboratorio diagnostico di autoimmunologia

 
Dirigente responsabile: Pesce Giampaola  
telefono 010/555 5188 
 
Dirigenti medici: Franciotta Diego, Saverino Daniele
 
Descrizione dell’attività della S.S.D.
Il Laboratorio Diagnostico di Autoimmunologia viene strutturato come Struttura Semplice Dipartimentale alla fine del 2018, unendo competenze e professionalità già da anni impegnate nella diagnostica delle Malattie autoimmuni, sia in ambito universitario che ospedaliero, con la finalità assistenziale di svolgere tutta l’attività diagnostica specifica concernente le malattie autoimmuni. 
 
L’esigenza di un laboratorio specialistico totalmente dedicato nasce da un Progetto avviato nel 2012, in base all’evidenza di un incremento rilevante del numero di pazienti con patologie autoimmuni diagnosticate ma soprattutto dall’espansione del numero di patologie per le quali è stata dimostrata una eziopatogenesi di origine autoimmune.
 
Il laboratorio è impegnato a rispondere alla crescente richiesta di dosaggi di autoanticorpi e all’esigenza di introdurre nuovi dosaggi riguardanti le specificità autoanticorpali più recentemente identificate. La molteplicità delle metodiche impiegate (I, II e III livello) comporta la necessità di un aggiornamento tecnologico continuo e l’uso di metodiche basate su lettura e interpretazione al microscopio comportano la necessità di un training e di una formazione specifica degli operatori. 
 
L’attività assistenziale del laboratorio consiste nell’esecuzione di dosaggi autoanticorpi inseriti nell’iter diagnostico e di monitoraggio delle diverse patologie autoimmuni sia sistemiche che organo specifiche, e principalmente: Lupus eritematoso sistemico, sclerosi sistemica, connettivite mista, sindrome di Sjogren, artrite reumatoide, miositi/dermatomiosite, vasculiti, sindrome da anticorpi anti-fosfolipidi, patologie autoimmuni epatiche, patologie autoimmuni tiroidee, gastrite autoimmune e anemia perniciosa, celiachia, diabete autoimmune, malattie autoimmuni del surrene e dell’ovaio, sindromi autoimmuni multiple/sindromi plurighiandolari autoimmuni, malattie autoimmuni del sistema nervoso centrale e periferico, sindromi paraneoplastiche.
 
Il perseguimento dell’appropriatezza delle richieste e la corretta interpretazione dei risultati, in relazione al quesito clinico, è obiettivo prioritario del laboratorio. A tal fine è stato nucleo fondante del laboratorio il coordinamento a tutti livelli con la clinica. Il rapporto con la componente clinica viene perseguito, quanto più possibile, in tutti gli ambiti di operatività della diagnostica: in particolare per la sezione di neuroimmunologia, di più recente implementazione ed oggetto di una specifica progettualità, la componente clinica è anche direttamente coinvolta nel processo di refertazione.  
 
Coordinatore tecnico: Delfino Laura
Sede: Palazzina Nuovi Laboratori, primo piano
Contatti: 010/555 5196-5197
 
Modalità di accesso all’attività ambulatoriale 
Per l’utenza esterna occorre effettuare il prelievo presso il Centro Prelievi afferente all’U.O. Medicina di Laboratorio secondo le direttive enunciate nel relativo documento organizzativo.
 
Interessi di ricerca 
Gli interessi e l’attività di ricerca sono in massima parte strettamente collegati all’attività diagnostica: studio e sperimentazione di nuove tecnologie analitiche, sperimentazione diagnostica di nuovi marcatori autoanticorpali in diversi ambiti di patologia, messa a punto, sperimentazione e validazione di specifici algoritmi diagnostici, partecipazione, per la parte diagnostica di competenza, a sperimentazioni e studi clinici.
 
Gli ambiti di patologia oggetto dell’interesse del laboratorio sono svariati (Immunologia clinica/Reumatologia, Gastroenterologia, Endocrinologia, ecc) con particolare rilievo per lo sviluppo del settore neuroimmunologico. L’attività di ricerca clinica si svolge in gran parte a livello multicentrico, tramite la partecipazione a studi condotti da Gruppi di studio nazionali e sovranazionali. La produzione scientifica include anche la partecipazione alla stesura di Consensus, Linee Guida e Raccomandazioni concernenti procedure e algoritmi diagnostici.
In aggiunta all’attività di ricerca clinico-applicativa legata alla diagnostica, il Laboratorio è anche impegnato in studi fisiopatologici concernenti le alterazioni dei meccanismi immunoregolatori ed effettori nelle patologie  autoimmuni  sistemiche e organo-specifiche, con particolare riferimento al ruolo e alla regolazione di molecole “immune checkpoint”.

Additional Info

  • denominazione: laboratorio diagnostico di autoimmunologia
  • responsabile: Pesce Giampaola
  • dirigenti medici: Franciotta Diego, Saverino Daniele

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.
Modulo informativo EU Cookie Directive