Prenotazioni 800-098543Centralino 0105551

vai alla pagina twittervai alla pagina facebookvai al canale youtube

              Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

Martedì, 13 Agosto 2019 16:59

Emergenza sanitaria del Ponte Morandi

La risposta del sistema in dieci azioni.

Genova, 14 agosto 2018.
Il boato che ha accompagnato il crollo del Ponte Morandi ha travolto vite umane e generato una ferita che non si rimarginerà mai: allo stesso tempo, ha richiesto l'immediata necessità di dare risposte a un evento drammatico che i media di tutto il mondo hanno descritto e raccontato minuto dopo minuto.
 
Il Sistema sanitario ha saputo trovare la capacità di dare le risposte necessarie sia nell'immediatezza temporanea (Pronto soccorso, sale operatorie, personale in servizio) sia per colmare le gravi difficoltà logistiche e organizzative che la distruzione del Ponte Morandi ha provocato.
 
Il lavoro coordinato dalle massime Autorità sanitarie e civili ha permesso di rispondere in modo efficace ai bisogni dei cittadini: tutto questo deve essere riconosciuto anche ai nostri operatori sanitari, medici, infermieri, tecnici e volontari.
 
Sonia Viale - Vicepresidente e Assessore alla Sanità Regione Liguria
 

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.
Modulo informativo EU Cookie Directive